Frequently Asked Questions

Hai ancora delle domande su Restube e la nostra azienda? Questa è la pagina giusta!

Generale

Cos’è Restube?

RESTUBE è un prodotto che assicura maggiore sicurezza in acqua specialmente per quelle attività in cui abitudinariamente non si indossa il life jacket. In poche parole Restube è un dispositivo gonfiabile di sicurezza da utilizzare in acqua. Piccolo e leggero, si porta facilmente in vita o direttamente sull’imbracatura. In caso di necessità è sufficiente tirare l’innesco e la boa di sicurezza si gonfia automaticamente. Ora hai tutto il tempo che ti serve. Ideale per un utilizzo al lago, al mare o in oceano. REstube piò essere riutilizzato dopo la sostituzione della cartuccia di gas,

Dove viene sviluppato e prodotto RESTUBE?

La sede della nostra azienda e la produzione sono in Germania a Berghausen, vicino Karlsruhe. Qui sviluppiamo e produciamo i nostri prodotti.

Dove posso acquistare Restube?

I prodotti Restube possono essere acquistati i molti negozi di articoli sportivi. Se ti piace la nostra idea puoi andare nel tuo negozio di fiducia e chiedere di RESTUBE. Puoi anche comprare direttamente tutti i nostri prodotti sul nostro shop on line.

Come si piega Restube?

You can find a detailed instruction how to pack a Restube in our blog. Click here!

Sul nostro blog trovi le istruzioni dettagliate su come ripiegare Restube. Clicca qui! (English blog)

Storia

La storia di RESTUBE

In breve:

la startup RESTUBE viene fondata da due ingegneri meccanici di Karlsruhe con la passione per gli sport acquatici. Uscito in mare con il suo kitesurf, Christopher Fuhrhop si è ritrovato in una situazione complicata in cui avrebbe voluto avere con se una piccola e leggera attrezzatura per il salvataggio. Il resto è storia: Christopher e l’amico Marius Kunkis scrivono la loro tesi di laurea sul nuovo prodotto ricevendo immediatamente il riconoscimento da parte del governo federale e la borsa di studio EU “Exist”. Altri successi si susseguono velocemente e il progetto arriva alla finale della competizione e raccolta fondi organizzata dalla rivista tedesca Wirtschaftswoche, vincono il James Dyson Award, l’ISPO Brand New Award e vengono premiati con l’ISPO Gold Award nel 2014/15 e nel 2016/17

Fatti

È vero che ogni anno annegano più di 30.000 persone in Europa e fino a 500.000 nel mondo?

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ritiene che le statistiche riguardanti gli annegamenti siano sottostimate rispetto ai dati ufficiali. Molto spesso nelle località turistiche gli annegamenti non sono riportati per evitare un danno di immagine e comunque questi dati non tengono conto dei disastri naturali, suicidi e migranti. Ogni anno in Europa oltre 40.000 persone annegano, inclusi molti atleti. Ogni giorno approssimativamente 100 persone muoiono annegate e circa l’80% di queste potrebbero essere salvate con veloci e tempestivi interventi. Molti casi sono collegati ad attacchi di panico e in questo caso gli adulti hanno solo un minuto di tempo prima di annegare.Per mantenere la situazone sotto controllo e guadagnare tempo è necessario stare più calmi possibile. E in questo caso una piccola boa galleggiante come Restube è sufficiente per continuare a respirare. Nel 2010 in Germania sono annegate 438 persone di cui l’80% uomini, solo il 5% in età prescolare e oltre il 50% sopra i 50 anni.

Quante persone annegano cercando di salvare gli altri?

Circa un quarto delle vittime per annegamento sono decedute cercando di aiutare gli altri. Mettersi in pericolo è molto facile, specialmente quando si raggiunge il massimo sforzo fisico in fretta. Soccorrere un bambino può richiedere uno sforzo incredibile e gettare un adulto in situazioni molto pericolose.

Devo essere preoccupato quando pratico una attività acquatiche?

L’acqua sicuramente nasconde alcuni rischi. Per migliorare la sicurezza e il comfort è importante pensare bene alle proprie azioni e responsabilità. In ogni caso quando si è lontani da riva gli imprevisti, come un crampo o la rottura dell’attrezzatura, sono sempre in agguato. Proprio in queste situazioni Restube è il tuo partner ideale per farsi trovare sempre preparati.

Utilizzo

In che modo RESTUBE può essermi di aiuto?

Le persone che hanno un attacco di panico in acqua annegano in meno di un minuto. E anche quando si hanno ancora riserve di energia, durante un attacco di panico è difficile coordinare i movimenti della nuotata con il rischio di cominciuare a bere acqua. Questo è l’inizio dell’annegamento. Restube può subito in entrare in azione come se fosse un vero strumento di primo soccorso. Tirando l’innesco, la boa di sicurezza Restube si gonfia automaticamente permettendo alla vittima di aggrapparsi, tirare il fiato e calmarsi, scegliendo se tirarsi fuori dalla situaizone critica autonomamente o attendere i soccorsi. Ma il fattore più impiortante è che con Restube è possibile sentirsi meglio, liberi e sicuri durante le attività in acqua. Provatelo e capirete i motivi per cui Restube è così speciale.

Quando mi serve Restube?

Restube non sostituisce il giubbotto di salvataggio o i braccioli ed è ideato per tutte quelle attività acquatiche in cui non si utilizzano normalmente dispositivi di sicurezza.

Come funziona Restube?

Quando si finisce in una brutta situazione in acqua basta tirare l’innesco e la boa galeggiante si gonfia in pochi secondi permettendo alla vittima di aggrapparsi e galleggiare.

I bambini possono utlizzare Restube?

L’utilizzo di Restube è consigliato a partire dai 10 anni. In caso di situazioni pericolose, i bimbi devono essere consci che per aggrapparsi alla boa devono tirare l’innesco. Tuttavia i primi test che abbiamo effettuato indicano che anche i bimbi di 6/7 anni sono in grado di gestire il Restube.

In che modo posso soccorrere altre persone con Restube?

Una persona nelle vicinanze è in difficoltà? Questa è una situaizone critica in cui il soccorritore deve fare molta attenzione. In certe condizioni, e senza un salvagente, non è possibile raggiungere a nuoto la vittima che comunque potrebbe trascinare sott’acqua il soccorritore. E anche con un salvagente il soccorritore dovrebbe avere una buona forma psico-fisica per salvare altre persone. Per cui SI, gonfiato o piegato nel suo borsello, Restube può essere dato direttamente alla vittima anche se non è consigliato trainare una persona con la corda di sicurezza per motivi di durabilità della stessa.

Senza tener conto dei vari modelli, Restube è destinato a qualsiasi persona?

Restube ha una galleggiabilità di 75 newton e una capacità volumetrica di 7.5 litri. In una situazione di emergenza la cosa più importante è che la testa della vittima rimanga sempre fuori dall’acqua. Mediamente la testa di un uomo adulto pesa circa 6 kg per cui Restube è più che sufficiente allo scopo. Piccolo ma grande quanto serve.

Restube puà riportarmi a galla?

Sì, con una spinta di 75 N. Per ogni 10 metri di profondità la forza di spinta verso l’alto va divisa per due.

Possono tuffarmi nelle onde con il Restube aperto?

Sì, come per il classico salvagente BAYWATCH è possibile farlo spostando la boa sulla schiena. Il trascinamento è minimo e la boa può essere riafferrata in qualsiasi momento.

Qual è il peso massimo personale per utilizzare Restube?

Teoricamente non c’è un limite. Dipende dal volume necessario per restare a galla con la parte superiore del corpo e parte delle spalle. Ed è circa lo stesso volume per tutti noi, per cui Restube fornisce sempre sufficiente galleggiabilità per tenere la testa o le vie respiratorie fuori dall’acqua.

Restube può essere utilizzato più volte?

Sì, basta sostituire la cartuccia da 16 g di CO2. Al momento dell’acquisto Restube ha una cartuccia di CO2 già installata e pronta per l’uso che una volta azionata può essere facilmente sostituita: dopo aver spurgato il gas non utilizzato è possibile inserire la nuova cartuccia e il fermo di sicurezza, piegare il galleggiante e riporre tutto all’interno del borsello. ATTENZIONE: solo le originali cartucce di CO2 Restube garantiscono il 100% di qualità, sono testate, resistenti all’acqua salata e alla ruggine e la potenza del sistema di innesco è adatto al Restube. Altre cartucce di CO2 non possono essere utilizzate e non garantiamo il corretto funzionamento di Restube in caso di emergenza.

Come vengono sostituite le cartucce di CO2?

RESTUBE garantisce la funzionalità del sistema solo in presenza di cartucce di CO2 originali Restube. Rimuovere parti di sporco (es: residui di sabbia) e la cover protettiva prima di iniziare a svitare. Svitare la cartuccia vuota di CO2 e smaltire insieme a eventuali residui.. Piegare la leva di innesco in modo da non perforare la nuova cartuccia e inserire la nuova clip di sicurezza verde sulla dentatura rossa del meccanismo di innesco. Avvitare con forza la nuova cartuccia orginale Restube di CO2 fino al segno del meccanismo di innesto. Attaccare la cover di protezione alla cartuccia di CO2.

Per quanto tempo è possibile utilizzare Restube una volta inserita una cartuccia di CO2?

Le cartucce sono sempre pronte all’uso anche se sono installate da molto tempo. L’unica cosa importante è che le cartucce siano prive di fori.

Descrizione prodotto

Quali sono le differenze tra i modelli Restube basic, classic, sports e lifeguard?


Per tutte le differenze fare riferimento a questa pagina: https://www.restube.com/it/comparazione-restube/

In quali lingue è disponibile il manuale utente?

Inglese, spagnolo, francese, italiano, tedesco e olandese. Altre lingue disponibili su richiesta.

Quali sono le dimensioni dei modelli basic, classic e sports?

Chiuso: 14x7x5 cm. Aperto: boa galleggiante circa 67 cm di lunghezza e 13 cm di diametro.

Quanto è lungo il cinturino?

La lunghezza del cinturino strap dipende dal modello. Restube basic: 120 cm (25 mm di larghezza). Restube classic: 120 cm (25 mm di larghezza). Restube sporst: 120 cm (30 mm di larghezza). Cinturino in tessuto (incluso nel modello Restube sports): 60 cm (30 mm di larghezza). Cinturino RESTUBE XL: 155 cm (25 mm di larghezza).

Restube può sostituire il giubbotto di salvataggio?

No, in quanto Restube non è sicuro in caso di perdita di conoscenza.

Perchè restube non è un Dispositivo di Protezione Personale (PPE) ufficiale?

IQuesti sono fondamentali di un PPE: il prodotto deve essere attaccato permanentemente al corpo (Restube non lo è per mezzo della corda di sicurezza) e da solo deve offrire protezione dai pericoli (in questo caso annegamento) ma Restube necessita di movimenti addizionali (per esempio deve essere afferrato dalla vittima). RESTUBE non rientra nella direttiva europea 89/686/EEC (linee guida per i dispositivi di protezione individuale) in quanto necessiterebbe del marchio CE attestante la conformità con le direttive, ma che non può essere ottenuto a causa della mancanza di questa categoria in EU.

Posso portare Restube a bordo di un aereo?

Sì, Restube può essere portato a bordo di un aereo. La cartuccia originale Restube contiene 16 g di CO2 ed è pressurizzata. In accordo con la IATA, possono essere portate a bordo fino a 4 cartucce di CO2. La cartucce RESTUBE possono essere registrate prima del viaggio via telefono e all’aeroporto sarà sufficiente mostrare il foglio verde che riceverete. Come misura di sicurezza inserite una copia del foglio verde intorno al vostro Restube e nel bagaglio. La cartuccia di CO2 integrata nel vostro modello deve essere svitata prima del volo.

A cosa serve la clip verde?

La clip verde indica la corretta posizione della leva di innesco e l’inserimento di una nuova cartuccia. Tutti i modelli di Restube hanno la clip verde come segno integrità. La clip ha solo una funzione visiva e non è necessaria per il funzionamento dell’innesco. Quando si aziona l’innesco la clip cade. Per inserire la ricarica chiudere la leva di innesco e avvitare la nuova cartuccia. La clip verde viene applicata per indicare visivamente la sostituzione della cartuccia. Se innescate spesso il vostro Restube potete anche evitare di applicare la clip verde. Assicuratevi che la leva di innesco sia chiusa e che la cartuccia nuova sia piena.

Perchè ci sono clip differenti?

Abbiamo due differenti sistemi di innesco di alta qualità. Le nuove clip si adattano ad ambedue i sistemi. Se avete delle cartucce di CO2 con le vecchie clip che non corrispondono all’innesco sul vostro modello di Restube potete scegliere di non utilizzarle o chiedere al vostro negoziante di contattarci per ricevere le nuove clip.

Cosa posso fare se la boa perde aria?

Nella boa viene soffiato CO2 e non normale aria. Una volta gonfiata, dalla boa fuoriesce approssimativamente un quarto del volume attraverso la cartuccia. Gonfiando la boa con aria normale non ci saranno perdite.

Cartucce di CO2

Posso utilizzare altre cartucce?

No, solo le cartucce RESTUBE sono certificate: 16 g di capacità compatibile con il meccanismo di innesco e fabbricazione in una lega speciale resistente sia all’acqua dolce che quella salata.

Che tipo di gas viene utilizzato nelle cartucce?

Gas CO2, da non confondere con il gas delle bombolette di panna (gas N2O = protossido di azoto).

Quanto gas è contenuto in una cartuccia?

16 g o 21 ml di CO2 -> che equivale a un volume di 8-9 l

Che pressione ha una cartuccia?

La pressione di una cartuccia a 20°C. è di 57.3 bar.

Quanto pesa una cartuccia?

Circa 60g.

Dove sono prodotte le cartucce?

In Austria.

Manutenzione

Come va pulito Restube?

Dopo l’utilizzo in acqua salata o salmastra, restube può essere estratto dal marsupio e sciaquato con acqua pulita. Dopo averlo lasciato asciugare potete reinserilo nella sua custodia. Non serve nient’altro|

Come posso asciugare Restube?

Restube può essere facilmente asciugato all’aria aperta dopo averlo estratto dalla custodia. Asciuga molto in fretta e le cartucce vanno sostituite solo se viene azionato l’innesco.

Restube deve essere controllato periodicamente come un lifejacket?

In genere no, ma controllate sempre che non vi siano danneggiamenti. Per allungare la durata del prodotto, dopo ogni utilizzo estraete Restube dal marsupio per un risciacquo con acqua pulita. Altri dettagli sono contenuti nel manuale.

Se Restube prende umidità senza essere utilizzato devo farlo asciugare?

RESTUBE va risciacquato con acqua dolce solo dopo averlo utilizzato in acqua salata. Se invece lo utilizzate in acqua dolce basta lasciarlo asciugare dentro la custodia.

Devo testare le funzionalità e la tenuta periodicamente come per i lifejacket a gas? Che tipo di durata devo aspettarmi?

Restube andrebbe controllato una volta per stagione. Controllare se il galleggiante è ancora stretto, se la valvola per la bocca è funzionante, se il marsupio e il cinturino sono privi di danni e se la cartuccia di CO2 è inserita correttamente. In condizioni particolari (come per esempio mancanza di utilizzo da molto tempo, uso in altri climi o uso frequente> 1 volta / settimana. Se il prodotto viene innescato spesso deve essere controllato più frequentemente e di conseguenza la durabilità può essere ridotta. Restube basic e classic sono progettati per essere innescati 40 volte, Restube sport e lifeguard 80 volte circa. Prima di ogni utilizzo, è necessario verificare l’operatività del prodotto. Accertarsi che la clip di sicurezza verde sia posizionata lateralmente sul meccanismo di innesco e che il galleggiante sia ancora correttamente posizionato nella sua custodia.

Cosa devo fare dopo aver innescato Restube?

Dopo l’utilizzo/innesco: 1. Scolare 2. Sciacquare con acqua dolce 3. Lasciar asciugare 4. Sostituire la cartuccia 5. Piegare la boa 6. Riporre la boa nel marsupio 7. Asciugare

Rivenditori

Mi piacerebbe vendere Restube. Come posso fare?

Nessun problema. Siamo sempre felici di entrare in contatto con persone interessate ai nostri prodotti. Per un contatto rapido scrivi a: [email protected]

Altre domande?

Scrivi tutte le domande a: [email protected].

Siamo felici di aiutarti!

Maggiore libertà in acqua

Maggiore libertà in acqua

© Copyright Restube GmbH
All Rights Reserved.